Perchè registrare un marchio

Perchè registrare un marchio? Anche se i diritti su un segno utilizzato come marchio per contraddistinguere prodotti o servizi non si acquisiscono necessariamente tramite la registrazione, ma possono ottenersi anche con il semplice uso continuo e prolungato del segno (marchio di fatto), la registrazione è sempre un atto altamente raccomandabile.

Quando si pensa ai motivi che giustificano la tutela di un segno mediante il deposito di una domanda di registrazione, piuttosto che ai vantaggi che nascono dalla registrazione si dovrebbe tuttavia pensare prima agli svantaggi legati ad una mancata registrazione del marchio.

Innanzitutto, tutelare i propri segni distintivi mediante una registrazione di marchio è un’azione che dovrebbe sempre precedere l’effettivo utilizzo del marchio in quanto in questo modo si ha la possibilità di verificare che non esistono marchi anteriori registrati che potrebbero non solo costituire un ostacolo all’utilizzo del proprio marchio, ma anche portare al nascere di contenziosi legali che come effetto collaterale più grave potrebbero costringere al ritiro dal mercato dei propri prodotti contraddistinti dal marchio ed al pagamento di penali.

In secondo luogo non registrare il proprio marchio farebbe sì che il marchio possa essere di libero dominio ed utilizzabile da terzi almeno fino al momento in cui il marchio non registrato acquisisca sufficiente diffusione e notorietà tale da poter essere riferito senza dubbio al suo titolare anche in assenza di registrazione.

In questi casi potrebbe addirittura accadere che il marchio possa essere validamente registrato dal secondo utilizzatore che potrebbe anche acquisire i diritti sul marchio se ne facesse un uso più costante e diffuso del primo utilizzatore, il quale sarebbe costretto a limitare gli usi del marchio da lui ideato.

Ma la registrazione di un marchio è un’azione di grande importanza strategica per un’azienda anche perché il marchio registrato rappresenta un cosiddetto asset intangibile o bene immateriale che contribuisce ad incrementare il patrimonio dell’azienda stessa e che spesso dà valore ad un prodotto più dei materiali che lo compongono.

Per questo motivo il marchio può diventare un bene cedibile anche in maniera slegata dall’azienda o che può essere utilizzato come garanzia nel momento in cui occorre ottenere finanziamenti.

tag: perchè registrare un marchio, tutela, segni, distintivi, impresa

perchè registrare un marchio

 

CONTATTACI SENZA ALCUN IMPEGNO ED OTTERRAI RISPOSTE ALLE TUE DOMANDE!!

CHIAMA ORA: 089.9431301 – 328.0661556

Perchè registrare un marchio
5 (99.91%) 217 voti