Archivio brevetti per invenzione industriale italiani

Cercheremo di spiegare come eseguire una semplice ricerca brevettuale sulla banca dati messa a disposizione dall’Uibm.

Ci limiteremo, quindi, alla sola banca dati italiana ed in particolare ai soli brevetti per invenzione industriale.

Tieni presente che una ricerca di questo tipo NON può condurti in alcun modo ad escludere che la tua invenzione possa essere stata brevettata come brevetto per modello di utilità ovvero con un brevetto estero, ciò ti deve portare alla conclusione che questa è una ricerca a dir poco limitata ma può essere un punto di partenza.

Altra precisazione è che nella banca dati messa a disposizione dall’Uibm sono presenti i brevetti per invenzione industriale concessi sulla base di domande depositate tra il 1° luglio 2008 ed il 30 giugno 2015, al netto di quelle che rivendicano una priorità.

Altro aspetto importante, è che questa banca dati consente di estrarre circa 35000 brevetti per invenzione industriale depositati in Italia e di poterne ottenere anche una copia.

Fatte queste non irrilevanti premesse è arrivato il momento di andare un po’ più affondo e di capire meglio come funziona questa banca dati.

La prima cosa che devi fare è collegarti a questo indirizzo internet:

http://brevettidb.uibm.gov.it/

ti apparirà questa schermata:

catalogo brevetti per invenzione industriale italiana

 

La prima cosa che noterai sulla destra sono le diverse avvertenze che l’uibm pone all’attenzione del lettore.

Alcune tra le più rilevanti le abbiamo segnalate all’inizio di questo post.

Passiamo a dare un’occhiata ai campi di ricerca che possono essere inseriti e quindi le diverse tipologie di ricerca che possono essere portate a termine.

Possiamo ricercare il brevetto per invenzione industriale che ci potrebbe interessare per:

1) Ricerca con tutte le parole;

2) Con la frase esatta;

3) Con almeno una delle parole;

4) Numero di deposito;

5) Numero concessione;

6) Nome titolare;

7) Nome inventore;

8) Classificazione ipc;

9) Con data di deposito.

Il tutto è abbastanza intuitivo ma l’Uibm ha predisposto vicino a ciascuna di quelle voci di ricerca un simbolo eccolo: info ricerca brevetti industriali

 

Facendo scorrere il puntatore del mouse su quel simbolo l’utente avrà la possibilità di ottenere una mini guida su ogni singola voce.

 

 

Nel nostro caso abbiamo puntato il mouse sul simbolo vicino alla scritta IPC e si è aperta una tendina come la vedi in questa immagine, nella quale viene spiegato che tipologia di ricerca puoi eseguire compilando questo campo.

info campo di ricerca brevetto industriale italiano

Certo, se sei abbastanza pratico di ricerche in generale e di ricerche brevettuali puoi limitarti agli esempi che vengono fatti dall’uibm in ogni singolo campo di ricerca.

Ad esempio, nel campo nome del titolare trovi scritto:

es. Mario rossi o nome azienda.

Ma l’aspetto più interessante di questa banca dati è che puoi estrarre brevetti per invenzione industriale italiani completi.

Vediamo con qualche immagine di rendere chiara l’idea.

Proviamo a digitare il nome mario rossi nel campo di ricerca per “titolare” di brevetto ecco cosa vedrai:

 

ricerca per nome brevetto per invenzione italiano

 

Noterai subito che la banca dati ha tirato fuori tre corrispondenze con quel nome e cognome.

A questo punto ti basterà cliccare sulla scritta “dettagli” e successivamente sulla scritta “visualizza documenti fascicolo” ed otterrai tutte le informazioni che stavi cercando su quella domanda di brevetto ivi compreso la domanda stessa.

download brevetto per invenzione industriale italiano

 

Ti ricordo che una ricerca di questo tipo è approssimativa e non deve essere ritenuta in alcun modo esaustiva.

157 View