Contributi Euipo 2024: fino al 75% per depositi marchi, brevetti e design

La Commissione Europea ha rifinanziato anche per il 2024 il bando SME-Fund che prevede la concessione di agevolazioni per la valorizzazione della proprietà intellettuale delle PMI aventi sede nella UE.

Per snellire i tempi di accesso ai fondi, la Commissione europea ha devoluto interamente la gestione del bando all’Euipo (Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale) e quindi sarà a questo ufficio che bisognerà presentare la domanda e sempre lo stesso ufficio gestirà l’intero iter.

A chi è rivolta la misura?

La misura è rivolta a tutte le piccole e medie imprese con sede in uno degli stati della UE e può essere presentata dal titolare dell’azienda o da un suo dipendente o da un rappresentante.

In cosa consiste la misura?

La misura consiste nel rimborso fino al 75% delle tasse di deposito di marchi, disegni e brevetti.

Il rimborso è ottenibile sotto forma di voucher:

1) Voucher 1: rimborsi del 90% delle spese per servizi di pre-diagnosi della PI (ricerche di anteriorità per marchi, design, brevetti) eseguiti da Uffici Brevetti e Marchi nazionali degli Stati membri;

Il tutto fino ad un massimo di € 1350

1) Voucher 2: rimborsi del 75% di tasse di deposito di marchi e disegni a livello UE, nazionale e regionale;

rimborso del 50% per tasse di deposito di marchi e disegni internazionale designanti Paesi UE e/o extra UE.

Il tutto fino ad un massimo di € 1000

2) Voucher 3: rimborso del 75% delle tasse di deposito, ricerca, esame, concessione e pubblicazione per domande di brevetto nazionali in uno Stato membro dell’UE, ivi incluse le tasse di deposito per le domande di brevetto per invenzione italiane e le tasse di deposito e ricerca delle domande di Brevetto Europeo.

Il tutto fino ad un massimo di € 1500

rimborso del 50% delle spese di consulenza per stesura e deposito di una nuova domanda di Brevetto Europeo depositata all’EPO mediante un rappresentante autorizzato ad operare presso l’EPO. Per un massimo di € 2000.

I voucher sono spendibili anche per più domande di marchio, design e/o brevetto, anche non contemporanee, fino al raggiungimento dell’importo massimo sopra specificato.

4) Voucher 4: rimborso del 75% sulle tasse di deposito online per una privativa comunitaria per ritrovati vegetali (a livello dell’UE), per un importo massimo di €1500.

Considerazioni:

Balza subito all’occhio come la misura risulti essere interessante per il deposito di marchi e disegni europei e internazionali.

Per intenderci, se volessimo depositare un marchio a livello europeo la tassa di deposito, per una sola classe, sarebbe pari ad € 850 e l’azienda otterrebbe come rimborso la cifra di € 637,50.

La nuova misura poi introduce anche il rimborso delle tasse di designazione dei Paesi UE all’interno di domande di registrazione per marchi internazionali.

La misura appare essere praticamente del tutto irrisoria per il deposito di una domanda di brevetto italiano, per le quali, sia essa di invenzione o per  modello di utilità, il rimborso della tassa di deposito (€ 50) ammonterebbe alla modesta cifra di 25 euro.

Il nuovo bando è invece molto vantaggioso per il deposito di nuove domande di Brevetto Europeo, in quanto, a fronte di un costo di €1745 per le tasse di deposito e ricerca, si potrebbe ottenere un rimborso di €1308,75, con una spesa effettiva in tasse di sole €436,25.

Inoltre, il voucher si amplia anche alle spese di consulenza per la stesura ed il deposito delle domande di Brevetto Europee presso l’EPO, qualora il deposito sia eseguito da un rappresentante autorizzato ad operare presso l’EPO, portando l’importo massimo del voucher ottenibile per il deposito di domande di Brevetto Europeo a €3500.

In pratica, a modesto avviso di chi scrive, nel caso di depositi di marchi e disegni europei, ma soprattutto di domande di Brevetto Europeo, la misura può essere considerata interessante mentre nel caso di deposito di un marchio italiano o di una domanda di brevetto nazionale come quello italiano la misura risulta essere meno conveniente.

Non ti resta che contattarci e cureremo per te sia la fase di presentazione e proseguimento della domanda di accesso al voucher che la registrazione del tuo marchio, design o brevetto.

Bando attivo dal 22 gennaio 2024 fino al 06 dicembre 2024, salvo esaurimenti fondi.

COSA DICONO DI NOI I NOSTRI CLIENTI

Marcello Martiriggiano
Marcello Martiriggiano
26/01/2024
professionalità e competenza, un partner davvero indispensabile per chi ha ambizioni di crescita! Disponibile anche a distanza! Davvero serivizio TOP
peppe pe
peppe pe
11/01/2024
Da anni affidiamo la registrazione dei nostri marchi e il deposito dei brevetti allo studio legale del Dr. Maiello. La sua professionalità, competenza e disponibilità hanno reso ogni processo non solo efficiente, ma anche piacevolmente semplice. La sua abilità nel navigare le complessità legali e la prontezza nel rispondere alle nostre esigenze hanno notevolmente contribuito al successo e alla protezione della nostra proprietà intellettuale. È raro trovare un avvocato così dedicato e capace, e per questo lo raccomandiamo vivamente a chiunque cerchi un servizio legale di alto livello nel campo dei marchi e dei brevetti.
Marco Pepe
Marco Pepe
01/12/2023
Mi sono interfacciato con il dr. Maiello per informazioni circa un progetto da brevettare, grande professionalità e massima disponibilità nonché tempestività nelle risposte, consigliato.
daniele caglia
daniele caglia
27/10/2023
Disponibile, Gentile, Professionale Grazie per tutto! Consigliatissimo complimenti
Matteo Carrubba
Matteo Carrubba
19/10/2023
Pttima esperienza, professionale e disponibile
Bani Brandolini
Bani Brandolini
13/10/2023
Ottima consulenza a tutto campo. Traspare chiaramente un’esperienza decennale sia legale che di business.
eugenio bitti
eugenio bitti
21/09/2023
Ottima esperienza, molto professionali, rapidi e precisi nell elaborare la documentazione, disponibilissimi e cordiali sia per le richieste di informazioni che per ogni chiarimento sulle pratiche, consigliati anche a chi si avvicina al mondo brevetti e marchi per la prima volta.
Lucia Falanga
Lucia Falanga
07/07/2023
L'avvocato, oltre ad essere una persona molto professionale e precisa, è anche una persona cordiale che ci ha assistiti nella presentazione della domanda del brevetto, fino al rilascio dello stesso da parte del Ministero.
Antonella Vecchio
Antonella Vecchio
14/06/2023
L'avvocato Maiello è disponibile, capace e competente. Siamo riusciti ad ottenere un brevetto molto difficile con diverse opposizioni da parte dell'UIBM. Consiglio vivamente di rivolgersi a lui.
Gianluigi Cecere
Gianluigi Cecere
28/04/2023
Massima competenza, disponibilità e professionalità!!

COMPILA IL MODULO E SARAI RICONTATTATO

    OPPURE CONTATTACI SENZA ALCUN IMPEGNO ED OTTERRAI RISPOSTE ALLE TUE DOMANDE!!

    CHIAMA ORA: 0899951418 – 3280661556

    Studiomarchiebrevetti.it è gestito dallo Studio Marchi e Brevetti Maiello, via G. Florenzano, 57 - 84128 Salerno. Tel. 0899951418 - P.IVA 04693400659 | Tutti i diritti riservati | © 2014-2024