Cos’è lo stato della tecnica brevettuale

Lo stato della tecnica è tutto ciò che è già noto o, meglio ancora, che è divenuto pubblico fino al giorno prima del deposito della domanda di brevetto, sia attraverso divulgazioni di terzi che da parte degli stessi titolari o inventori della domanda di brevetto.

Un’invenzione ovvero il concetto inventivo di una domanda di brevetto devono essere nuovi. La novità costituisce un elemento essenziale ed imprescindibile sia nel caso di una domanda di brevetto per invenzione industriale sia nel caso di una domanda di brevetto per modello di utilità.

Read More


Brevettare un dispositivo medico

In tempi di emergenza a causa dell’attuale pandemia di COVID-19, si rileva una maggiore attenzione verso la ricerca di nuove soluzioni e di dispositivi medici innovativi che possano contrastare la diffusione del coronavirus oppure essere utilizzate per sanificare aree potenzialmente infette.

È emblematica in tal senso la ricerca di nuove soluzioni che consentano di sopperire alla carenza di mascherine per la protezione del viso dall’ingresso di batteri e virus o la ricerca di nuovi formulati ad azione virucida.

Read More


Brevettare un composto chimico o un farmaco

La tutela di un farmaco o di un composto chimico mediante il deposito di una domanda di brevetto per invenzione segue le stesse regole previste per gli altri settori della tecnica.

In particolare, la brevettabilità di un farmaco ovvero di un composto o di una formula chimica richiede che l’oggetto del brevetto risponda ai requisiti di novità, attività inventiva ed applicabilità industriale richiesti dall’Art. 46 del Codice della Proprietà Industriale (CPI).

Allo stesso tempo, il Codice prevede alcune norme speciali che favoriscono la tutela di farmaci e composti chimici.

Read More