Finanziamento brevetti e marchi in Emilia-Romagna

La Regione Emilia-Romagna promuove una nuova misura a sostegno delle imprese della regione: si tratta del Fondo STARTER, fondo rotativo di finanza agevolata a compartecipazione privata, finalizzato al sostegno della nuova imprenditorialità.

Il Fondo Finanzia progetti attraverso la concessione di mutui di importo fino a € 300.000 con durata massima 96 mesi, a tasso zero per il 70% dell’importo ammesso, e ad un tasso agevolato per il restante 30%.

Read More


Avvocati e consulenti in proprietà industriale non abilitati

Una privativa industriale (brevetto, marchio o design) può essere depositata o dal suo titolare/i oppure da un soggetto abilitato per legge.

Chi sono i soggetti abilitati a depositare una privativa industriale per conto del suo titolare?

I soggetti che per legge sono abilitati a depositare una privativa industriale (brevetti, marchi e design) sono gli avvocati.

La legge stabilisce che gli avvocati possono depositare presso gli uffici nazionali ed esteri qualsivoglia forma di privativa industriale.

Read More


Nuova banca dati UIBM: ricerche marchi, brevetti e design

A partire dal 08.03.2018 è attiva la nuova banca dati dell’UIBM, che sostituisce la vecchia piattaforma non più aggiornata e che sarà resa inattiva.

La nuova banca dati, presenta funzionalità aggiuntive rispetto alla precedente in quanto consente di effettuare ricerche su brevetti per invenzione e modello di utilità, convalide di brevetti europei, marchi e disegni secondo varie combinazioni di parametri, quali titolare, data di deposito, stato della domanda.

Read More


Ufficio italiano brevetti e marchi – UIBM

Dal 1° Gennaio 2009, con il DPR 28 novembre 2008 n. 197 (Regolamento di riorganizzazione del Ministero dello sviluppo economico), è stata istituita la Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione (DGLC-UIBM)o più comunemente denominata UIBM (ufficio italiano brevetti e marchi).

L’UIBM è un ufficio del Ministero dello sviluppo economico che gestisce principalmente il sistema amministrativo relativo al deposito, registrazione e concessione dei diritti di proprietà industriale.

Read More


Fatture false ed ingannevoli brevetti, marchi e design

Negli ultimi anni, soprattutto con l’avvento della fatturazione on line, si è amplificato il fenomeno frodatorio delle “fatture ingannevoli”.

Sempre più spesso, i titolari di proprietà industriale (brevetti, marchi e design) ricevono, tramite posta tradizionale o elettronica, richieste di pagamento (tramite emissione di fattura) per servizi non richiesti, quali ad esempio servizi pubblicitari, presunto pagamento di tasse per il deposito, la pubblicazione o la registrazione di un marchio o di un brevetto o, ancora, l’inserimento in falsi elenchi commerciali.

Read More


Registrazione design e tutela made in Italy

Con il termine design (abbreviazione del termine industrial design) si intende la progettazione di oggetti prodotti industrialmente.

Tale progettazione è rivolta ad una moltitudine di prodotti, dagli oggetti di uso comune, agli arredi e ai complementi degli stessi, dai dispositivi elettronici sino ad arrivare ai mezzi di trasporto (automobili, motocicli, treni).

Gli scopi del design industriale sono molteplici: l’oggetto di design deve soddisfare al meglio non solo i criteri di ergonomia e funzionalità richiestigli dall’uso a cui è destinato, ma deve anche rispondere ad esigenze di marketing e stile per diventare unico ed originale, distinguendosi così dalla concorrenza e imporsi come competitivo sul mercato.

Read More


Patent box: agevolazioni fiscali per chi investe in marchi e brevetti

Il Patent Box è un insieme di misure fiscali messe a punto dal Governo per agevolare le imprese italiane che investono nell’accrescimento dei propri beni immateriali, attraverso la ricerca e la tutela del proprio patrimonio di proprietà intellettuale ed industriale.

Read More


Il ruolo dell’avvocato e del consulente in proprietà industriale

La normativa nazionale ed internazionale in tema di deposito di domande di brevetto e registrazione di marchi e design non obbliga il richiedente di una domanda di brevetto o di registrazione a rivolgersi necessariamente ad un avvocato o altro professionista abilitato in proprietà industriale al fine di procedere al deposito delle domande presso gli Uffici preposti.

Read More


Registrazione design e tutela forma estetica

Il ricorso alla registrazione del design industriale tramite il deposito di apposite domande di registrazione di disegno o modello è uno strumento spesso sottovalutato dalla aziende italiane, nonostante il nostro Paese possa vantare una lunga ed autorevole tradizione in materia di design ed il Made in Italy goda di elevata rinomanza a livello mondiale.

Infatti, se si osservano i dati di deposito è possibile notare come i depositi di domande di registrazione di design siano sensibilmente inferiori ai depositi di domande per brevetto di invenzione o per registrazione di marchi di impresa.

Ad esempio, nel 2014 sono state depositate solo 1373 domande di registrazione di design in Italia e circa 4000 domande di registrazione di design comunitario, a fronte di oltre 15000 tra domande di brevetto per invenzione industriale italiane, internazionali ed europee di titolari italiani (di cui 9382 domande di brevetto italiano) ed oltre 50000 domande di registrazione di marchio in Italia, escluse le domande di marchio comunitario (dal 23 marzo 2016 marchio dell’Unione europea).

Read More


Deposito brevetti, marchi e design Campania 2015

Con la fine del primo semestre del 2015 è possibile tirare le somme provvisorie in merito ai depositi di domande di brevetto per invenzione industriale e brevetto per modello di utilità e di registrazione di marchi e disegni, sia in Italia che nella Campania, inclusi i dati relativi ai depositi di domande di brevetto, marchio e disegno o modello nelle singole provincie di Napoli, Salerno, Avellino, Caserta e Benevento.

Read More